Tenuta Ornellaia – Ornellaia 2001

Siamo di fronte ad un vino culto dell’enologia italiana e mondiale, nonostante la recente storia dell’azienda questo è uno dei grandi vini da non perdere per chi ama il nettare di bacco.
Frutto di un classico blend bordolese, ma dal carattere prettamente Bolgherese, Ornellaia 2001 si presenta con un colore rosso rubino intenso, il naso è un naso caleidoscopico, alle note mentolate si sommano sentori intensi di cioccolata, liquirizia, pepe nero e frutta matura che rendono il profilo aromatico bellissimo; lasciando il vino nel bicchiere per alcuni istanti vengono fuori in un secondo momento note di grafite, tartufo nero e zucchero filato che catturano la degustazione e rendono necessari alcuni minuti per godere di questo bellissimo quadro aromatico.
Al gusto è un vino che appaga la degustazione in maniera completa, è un vino ricchissimo di polpa, grasso con un carattere di sapidità e un tannino dolce-setoso splendido.
Ornellaia 2001 ancora una volta certifica la grande vocazione del territorio bolgherese per i vitigni quali Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Merlot, sicuramente uno degli areali più vocati e capaci di caratterizzare al massimo l’espressione di questi vitigni nobili, non avevo dubbi sulla assoluta grandezza di questo vino che entra di diritto nel gotha dei grandi vini mondiali.

Condividi
  • Facebook

Dicono di me