Alberto Salvadori-La Battagliola

“Premettendo che non sono un “vigneron” perchè mi occupo di tutt’altro, ebbi, all’inizio del nostro rapporto, un violento scontro con Emiliano: il vino che mi proponeva non mi piaceva.
Ma aveva, come sempre nel corso di questi cinque anni di collaborazione, ragione lui facendo della Battagliola uno dei Lambruschi Grasparossa di riferimento
Ha dimostrato facendo un Lambrusco così prezioso, di avere duttilità e indubbie capacità professionali; passare dai vini nobili Toscani a vini di tuttaltra tipologia con tale naturalezza, è senza dubbio meritorio
Inoltre ha pregi umani che vanno oltre la grande capacità professionale : è un gran lavoratore, preciso e puntuale. Per lui la giornata ha 36 ore e in più ha il grande pregio di farti sentire come se tu fossi quasi il suo unico ed esclusivo cliente.”

Condividi
  • Facebook

Dicono di me